Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Un libro amico per l'inverno: Un Premio Letterario che ha coinvolto quasi mille partecipanti tra Scrittori e Case Editrici da tutta Italia! Cerimonia conclusiva della 6a Edizione del Premio Letterario Nazionale con il benestare dell’Accademia dei Lincei, patrocinio UNESCO e città di Rende.

Si svolgerà  sabato 22 aprile 2017, alle ore 17.00, presso la Sala Tokyo del Museo del Presente a Rende, la cerimonia conclusiva della 6a Edizione del Premio Letterario Nazionale “Un libro amico per l'inverno”,  indetta e organizzata dall’Associazione Culturale GueCi. È di sicuro impatto emotivo, la notizia dell’Associazione Culturale GueCi  per il Benestare del Presidente Alberto Quadrio Curzio. Il premio che già si avvale dei patrocini della Commissione Italiana UNESCO e della città di Rende, vedrà la consegna dei premi ai vincitori provenienti da tutta Italia.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Villa Laetitia è una delle perle dell’architettura romana di inizio ‘900. Questa storica villa è stata scelta da Anna Fendi come location per la presentazione del libro “Malaparte. Morte come me”. Esso è candidato al Premio Strega, è scritto dalla coppia anche nella vita, Rita Monaldi e Francesco Sorti.

In questa occasione è stato possibile conoscere piacevolmente la famosa stilista, una donna con una personalità forte e riservata, in grado di illuminare con un accessorio, una spilla, il suo dark look. La serata è cominciata con un’intensa lettura dell’incipit del libro da parte dell’attrice Lunetta Savino. Successivamente Paolo Spirito ha intervistato l’ex Sindaco di Roma, Walter Veltroni, ed i due autori del romanzo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quali sono i segreti di Fatima? Cosa si nasconde dietro di essi? Vi sono misteri che la Chiesa Cattolica tiene gelosamente custoditi in Vaticano?

Questi sono alcuni degli interrogativi che, nell’immaginario comune, ci si può chiedere in riferimento alle apparizioni della Madonna nella località del famoso santuario. A sgombrare il fumo generato da molte leggende metropolitane, è intervenuto il Vescovo di Leiria-Fatima, Mons. Antonio Marto, il quale è appositamente venuto in Italia per tenere la conferenza: “Fatima: messaggio di misericordia e di speranza per il mondo”.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Al Padiglione Amati del Museo del Violino di Cremona un’importante rassegna sulla fotografia del Novecento che ha fatto la storia.

Torniamo ancora a parlare di fotografia qui su Matchnews. Diversi nel tempo gli articoli pubblicati al riguardo e legati alla Magnum Photos: L’ironia e la perspicacia di Elliot Erwitt in mostra a Lucca fino al 30 agosto 2015 - Gli istanti rubati di Henri Cartier-Bresson in mostra a Roma al Museo dell’Ara PacisL’ultimo fa proprio riferimento (L’occhio fotografico di Steve Mccurry immortala la Lettura. A Brescia fino al 3 settembre 2017) a questo progetto italiano che nasce per festeggiare i settantanni della Magnum, con mostre appunto a Cremona, Torino e Brescia.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Negli scenari globali l’economia cresce con incertezze che ne possono condizionare gli sviluppi futuri.

In questa linea molti analisti concentrano i loro studi su fattori quali l’andamento del prezzo delle materie prime, le variazioni nei rapporti di forza a livello geopolitico, le crisi legate alle migrazioni dei rifugiati. Accanto a questi elementi vi sono altri dati di indeterminatezza legati a mutazioni macroeconomiche. Un esempio tra i più rilevanti è rappresentato dalla Cina. Essa sta completando un coraggioso ed ambizioso passaggio da un’economia basata sull’industria a quella sui servizi, da uno sviluppo trainato dalle esportazioni ad uno maggiormente basato sui consumi interni.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’artista teatrale, attraverso la propria interiorità e spiritualità, è in grado di rappresentare la disperazione e la visione, il pianto e la gioia, rendendo questi sentimenti universali. Il suo sguardo, attento e acuto, può narrare una data vicenda in cui ognuno può identificarsi.

In questa descrizione anche il dolore può diventare bellezza suscitando sentimenti, emozioni. E’ per questo che i messaggi degli artisti, poeti, intellettuali possono giungere in maniera immediata e completa anche a persone lontane per aprire una nuova luce. In questo senso si può affermare che tramite una messa in scena teatrale si mostra una strada da percorrere.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tra le organizzazioni italiane particolarmente attive nella promozione della cultura e del tessuto imprenditoriale italiano si registra Italia Startup che è un’Associazione no profit che rappresenta l’ecosistema delle startup del nostro Paese e di cui fanno parte primari enti pubblici e privati.

Tra le iniziative che questa organizzazione sta realizzando si sottolinea il convegno “Strategie, policy e progetti delle regioni italiane a supporto delle startup innovative”. Esso si è svolto in collaborazione con la Commissione attività produttive della Conferenza delle regioni e province autonome, in partnership con l’azienda Warrant Group ed il patrocinio di Unindustria, e si è tenuto nei locali della Casa del Cinema a Roma.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

I musei di San Domenico di Forlì ospitano, dall’11 febbraio al 18 giugno 2017, una bella mostra sull’Art Decò, con un’attenzione particolare alle arti italiane di quel periodo.

Forlì. Anni ruggenti.  Così vengono definiti. Come fosse appunto il ruggito di un leone o di una tigre. Un modo per aggredire la vita, prenderla di petto. Dieci anni per la precisione: dal 1919 al 1929. Ovvero subito dopo la prima guerra mondiale fino al crollo di Wall Street. Unghie e ruggiti che hanno poi manifestato tutta la loro natura illusoria.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Da una parte il nuovo ‘Brescia Photo Festival 2017’, - dall’altro il volume di Mccaurry On reading, best seller mondiale. Da questi due ingredienti nasce la mostra proposta al Museo brecino di Santa Giulia: Steve Mccurry. Leggere.

Brescia. Qui su Matchnews di Steve McCurry ne abbiamo già parlato (Oltre lo sguardo di Steve McCurry: fotografie che raccontano il mondo e una vita. Fino al 6 aprile 2015 alla Villa Reale di Monza - “A occhi aperti. Quando la storia si è fermata in una foto”), ma non può non venire in mente questa volta anche un’altra mostra (e un altro articolo) che invece che con il grande fotografo ha a che fare con la lettura, la mostra Leggere, leggere, leggere! Libri, giornali, lettere nella pittura dell'Ottocento alla Pinacoteca cantonale Giovanni Züst di cui abbiamo scritto lo scorso anno (La rivoluzione della lettura nella mostra “Leggere, leggere, leggere! Libri, giornali, lettere nella pittura dell’ottocento”).