Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il commento di Valentino Rossi all’incidente e successiva morte dell’amico e campione Nicky Hayden è stato drammaticamente vero.

Il nostro fuoriclasse ha affermato che le strade percorse abitualmente sono probabilmente più pericolose dei circuiti da corsa,  sottolineando i dati statistici sui rischi che corrono quotidianamente automobilisti, ciclisti e pedoni. In questa casistica un dato emerge con assoluta evidenza: l’uso inopportuno dello smartphone come una delle principali cause di incidenti gravi o lievi. Per questo, in precedenza, il nostro giornale ha aderito alla promozione della campagna sociale “Don’t text and Drive” della Groupama Assicurazioni legata al dispositivo da auto “SantinoSafetySystem”.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il titolo del libro è fortemente evocativo, di quelli che intrigano: “Ce la farà Francesco?”.

La sua pagina di copertina è interessante perché ha un sottotitolo: “La sfida della riforma ecclesiale”. Esso,  a sua volta, ha un sottotitolo del sottotitolo: “I gesti, le parole, gli interventi, le decisioni di Papa Francesco conservano tutti una linea conciliare di riforma della Chiesa. La sua è una sfida per tutti: o si entra nello spirito della riforma o non si comprende cosa stia realizzando; o la si condivide, con intelligenza e sana criticità, oppure ci si oppone a lui e si vanifica il suo sforzo”. Alla domanda esplicita dell’autore ne può sorgere un’altra implicita del lettore: “Perché riguarda tutti e non è una questione interna alla Chiesa?”.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Abbiamo già avuto modo di scrivere, negli anni passati, delle interessanti iniziative artistiche realizzate presso la Fondazione Magnani-Rocca di Mamiano di Traversetolo, in provincia di Parma.

(In mostra nella Villa dei Capolavori una monografica sul poliedrico Gino Severini. A Parma fino al 3 luglio 2016 - Un unico biglietto per due mostre: a Parma la Roma del 900 e paesaggi francesi nella Villa dei Capolavori). Ora, da marzo a luglio, la Villa dei Capolavori, ospita un altro grande maestro del Novecento: Fortunato Depero (Fondo 1892 – Rovereto 1960).

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Rettore dell’Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma, Mons. Agostinho Da Costa Borges, sotto l’alto patrocinio di S. E. l’Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede, dott. Antonio De Almeida Ribeiro ha comunicato che la presentazione del libro “Ce la farà Francesco? La sfida della riforma ecclesiale”, del Prof. Rocco D’Ambrosio (Pontificia Università Gregoriana), a cura della Prof.ssa Fiorella Ialongo (Università degli Studi di Roma Tre), avrà luogo giovedì 27 aprile 2017, alle ore 18.00, nel salone nobile dell’Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma, in Via dei Portoghesi, 2 (centro storico).

La sessione sarà presieduta da S. E. l’Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede e conterà sulla presenza di P. Nuno Da Silva Gonçalves, SJ, Rettore della Pontificia Università Gregoriana.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’espressione “Industria 4.0” indica una serie di cambiamenti relativi alla produzione di beni, all’offerta di servizi ed alle dinamiche del mondo del lavoro.

Queste mutazioni sono date, tra gli altri fattori, da una crescente robotizzazione, dall’ Internet of Thing, da un aumento della digitalizzazione che riguarda l’intero ciclo di vita di un prodotto, dalla progettazione al consumo. In questo contesto le piattaforme di collaborazione possono assumere un ruolo importante nell’innovazione tecnologica e nella sperimentazione di nuovi modelli di business in grado di aumentare la produttività, la competitività e l’efficienza delle imprese.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Un libro amico per l'inverno: Un Premio Letterario che ha coinvolto quasi mille partecipanti tra Scrittori e Case Editrici da tutta Italia! Cerimonia conclusiva della 6a Edizione del Premio Letterario Nazionale con il benestare dell’Accademia dei Lincei, patrocinio UNESCO e città di Rende.

Si svolgerà  sabato 22 aprile 2017, alle ore 17.00, presso la Sala Tokyo del Museo del Presente a Rende, la cerimonia conclusiva della 6a Edizione del Premio Letterario Nazionale “Un libro amico per l'inverno”,  indetta e organizzata dall’Associazione Culturale GueCi. È di sicuro impatto emotivo, la notizia dell’Associazione Culturale GueCi  per il Benestare del Presidente Alberto Quadrio Curzio. Il premio che già si avvale dei patrocini della Commissione Italiana UNESCO e della città di Rende, vedrà la consegna dei premi ai vincitori provenienti da tutta Italia.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Villa Laetitia è una delle perle dell’architettura romana di inizio ‘900. Questa storica villa è stata scelta da Anna Fendi come location per la presentazione del libro “Malaparte. Morte come me”. Esso è candidato al Premio Strega, è scritto dalla coppia anche nella vita, Rita Monaldi e Francesco Sorti.

In questa occasione è stato possibile conoscere piacevolmente la famosa stilista, una donna con una personalità forte e riservata, in grado di illuminare con un accessorio, una spilla, il suo dark look. La serata è cominciata con un’intensa lettura dell’incipit del libro da parte dell’attrice Lunetta Savino. Successivamente Paolo Spirito ha intervistato l’ex Sindaco di Roma, Walter Veltroni, ed i due autori del romanzo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quali sono i segreti di Fatima? Cosa si nasconde dietro di essi? Vi sono misteri che la Chiesa Cattolica tiene gelosamente custoditi in Vaticano?

Questi sono alcuni degli interrogativi che, nell’immaginario comune, ci si può chiedere in riferimento alle apparizioni della Madonna nella località del famoso santuario. A sgombrare il fumo generato da molte leggende metropolitane, è intervenuto il Vescovo di Leiria-Fatima, Mons. Antonio Marto, il quale è appositamente venuto in Italia per tenere la conferenza: “Fatima: messaggio di misericordia e di speranza per il mondo”.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Al Padiglione Amati del Museo del Violino di Cremona un’importante rassegna sulla fotografia del Novecento che ha fatto la storia.

Torniamo ancora a parlare di fotografia qui su Matchnews. Diversi nel tempo gli articoli pubblicati al riguardo e legati alla Magnum Photos: L’ironia e la perspicacia di Elliot Erwitt in mostra a Lucca fino al 30 agosto 2015 - Gli istanti rubati di Henri Cartier-Bresson in mostra a Roma al Museo dell’Ara PacisL’ultimo fa proprio riferimento (L’occhio fotografico di Steve Mccurry immortala la Lettura. A Brescia fino al 3 settembre 2017) a questo progetto italiano che nasce per festeggiare i settantanni della Magnum, con mostre appunto a Cremona, Torino e Brescia.