Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nella terra italica, con influenza britannica da luogo alla tre giorni di campionato.

Il sipario si aprirà Sabato alle 15 con Udinese-Roma, i giallorossi (in campo con il nuovo modulo) cercano i 3 punti alla Dacia Arena per tenere in vita il sogno Europa. Il Sabato sera tutti sintonizzati al Ferraris dove il Grifone affronterà un Inter in cerca, anch’essa di vittoria (con un Rafinha sulla trequarti in più). Derby della Mola all’ora di pranzo dove il Toro andrà di scena contro la Juventus. Grandi motivazioni per entrambe le compagini e poi la stracittadina ha sempre un sapore particolare…

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cominciamo dall'ultimo accaduto: la trasferta alla Dacia Arena è stata vietata ai tifosi giallorossi con l'accusa di essere un pericolo pubblico quando si muovono in massa.

Decisione alquanto discutibile presa dal prefetto di Udine e dagli organi competenti (?), con annesse diverse motivazioni, tra cui annoveriamo diversi furti agli autogrill (a nostro avviso non appurate) e numerosi scontri (con tifoserie di Hellas, Atalanta e Chelsea. Tutte squadre con cui i supporters giallorossi hanno acredini e dissapori di lungo corso). Perché puntiamo il dito su questa decisione? Per diversi motivi, due dei quali sono: la sottoscrizione di una card (denominata club away), che permette di accedere alle manifestazioni sportive fuori la capitale ma in territorio italico e l'amicizia che sussiste tra la tifoseria della Roma e quella dell'Udinese.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Sempre più tematica a due per ciò che concerne il coronamento finale che avverrà il ventesimo giorno di Maggio.

La ventiquattresima giornata si è conclusa con poche novità, se non il sorpasso della Roma (che ha vinto, seppure soffrendo all’inizio, per 5 a 2 contro il Benevento). Venerdì la Juventus espugna il Franchi segnando due reti, il primo è il più classico degli ex a segnarlo: Bernardeschi, che esulta per rispetto dei suoi nuovi supporters. Il Sabato si apre con il poker del Milan di Gattuso, che si avvicina pericolosamente alla zona europea. Il Crotone riesce a strappare un punto contro l’Atalanta.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Arriva un momento in cui bisogna scoprire le carte in tavola, in cui ad un'azione corrisponde una contromossa che può avere riscontri positivi o negativi.

È il caso della lotta scudetto, perché al ventiquattresimo capitolo della "Saga Tricolore 2018" la Juventus va in terra toscana a giocare una delle partite piú sentite dagli italiani, contro la Fiorentina. I partenopei, dalla loro, ospiteranno una Lazio, che seppur in difficoltà, tenterà di mettere in cascina altri 3 punti per mantenere l'ultimo posto valido per il pass della Champions senza passare per i preliminari. Il Milan scenderà in campo a Ferrara, mentre l'Inter scenderà in campo la Domenica contro il Bologna. Chiude la giornata Roma-Benevento.