Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Si chiudono le porte del transfert-market nella penisola italica con la fine di una delle più belle storie d’amore, durata metà di mezzo secolo.

Fa notizia la rescissione consensuale del rapporto che legava il principino, all’anagrafe Claudio Marchisio, alla sua Vecchia Signora (piena ormai di top player di caratura europea). Fa specie come uno degli ultimi giocatori simbolo, abbia dovuto abdicare dichiarando tutti i suoi sentimenti anteponendo il benefit per la Juventus al suo. Chapeau.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Si appresta a terminare una delle sessioni più incredibili di calciomercato, quasi tutte le big hanno rinforzato adeguatamente la loro rosa.

Discorso a parte per i partenopei, che sono alla ricerca del loro “crack”, visto che di effetti speciali ne abbiamo visti solo in panchina con l’arrivo del pluri-decorato Ancelotti. Si chiude per Ospina e si è provato a prendere Immobile dalla Lazio, secco no del patron Lotito che sulla time-line ha segnato in rosso Venerdì (ultimo giorno in cui ascolterà offerte monstre per Milinkovic).

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quella che ormai era diventata la raison d'être di Monchi si è trasformata in realtá.

N'Zonzi è ufficialmente un giocatore della Roma, per una cifra vicina ai 35 milioni d'euro. N'Zonzi è il sedicesimo campione del mondo a giocare nella squadra capitolina. Altro colpo in canna per la squadra giallorossa è l'esterno d'attacco: si avvicina Suso visto che i rossoneri hanno trovato l'accordo per Catillejo.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Attratti come fosse una sfilata di moda, nella città dell’esser bello e dell’apparire atterrano due professionisti dello sport di origini britanniche: Bakayoko e Keita.

Andranno nelle sponde opposte della Milano del calcio, il primo alla core del Diavolo ed il secondo sotto l’ombra del Biscione. Con queste pedini le compagini lombarde dovrebbero aver quasi concluso i loro acquisti, anche se non si chiudono le porte a colpi di scena (vedi Modric). Roma che sembra vicinissima a Nzonzi, in tribuna nella finale di Supercoppa di Spagna) e corteggia sotto traccia Thauvin, visto che Suso difficilmente al momento arriverà sulle rive del Tevere.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Mancano ancora diverse lune al termine del calciomercato ed uno dei pezzi più pregiati rischia di rimanere con indosso la camiseta biancoazzurra.

Non che ciò dispiaccia al centrocampista serbo, ma di offerte ne erano arrivate ed anche congrue. 110 milioni dal Manchester United, 80 dalla Juventus e Bonaventura più 60 dal Milan. Lotito ha resistito fino all'ultimo, anche se ha dovuto faticare e, non poco, per tenere lontano Sergej dal Real Madrid.