Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La mostra “FARE I PORTOGHESI A ROMA” è una pregevole raccolta di arte contemporanea che compendia i 15 anni di divulgazione artistica, creativa e culturale dell’ Istituto Portoghese di Sant’Antonio in Roma nell’omonima via.

Nel corso dell’inaugurazione sono stati evidenziati una serie di elementi. Innanzitutto il carattere corale dell’attività svolta dall’Istituto Portoghese che affonda le sue radici nel senso cristiano dell’ospitalità e della fraterna amicizia da secolare memoria. Tra gli altri, si ricorda l’Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede Antonio Almeida Lima, il quale si è posto nella linea di continuità dei suoi predecessori di autorevole patrocinio e supporto alle iniziative svolte.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Franco Cuomo è stato uno spirito aperto ed indipendente, intellettuale eclettico proiettato verso l’infinito e la libertà.

Queste qualità sono i valori che hanno ispirato il Premio “Franco Cuomo International Award”. Esso intende premiare l’eccellenza nel proprio campo nell’ottica di un confronto e di una conoscenza fra saperi e culture internazionali. Questa è la presentazione del Premio svolta dai Presidenti Velia Iacovino ed Alberto Cuomo, i quali hanno sapientemente diretto e coordinato le attività con grande successo. Il riconoscimento è giunto quest’anno alla quarta edizione che si è celebrata in occasione dei dieci anni dalla scomparsa di Franco Cuomo.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L'arte è uno degli strumenti più potenti per rappresentare angoli di mondo e vicende storiche legate ad esso.

Di questi periodi e luoghi alcuni possono essere percepiti in maniera condizionata in quanto le notizie relative ad essi sono giunte a noi attraverso una decisa propaganda diretta dai vertici istituzionali. Diventa quindi fondamentale il ruolo di una scrittrice che sia in grado di intercettare e sottolineare i cambiamenti nella “rivoluzione culturale” di un Paese: la Cina. Nello stesso tempo dovrebbe poter far intuire la personale ricchezza d'animo, il dinamismo interiore.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Verrà inaugurato, al mattino di giovedì 9 novembre 2017, alle ore 10.00, a Valmontone, l’Archivio Storico Comunale che si trova a Palazzo Doria Pamphilj. La decisione era stata presa con una delibera del Consiglio Comunale a luglio.

Ho saputo da poco la notizia e ne sono molto soddisfatta  perché, Giuseppe Ballarati, era il mio bisnonno e questo è un bel riconoscimento  per un uomo che aveva impegnato parte della sua vita per lottare per i diritti dei contadini, le condizioni erano molto disagiate. Da pronipote non posso che essere lieta di questa notizia.  Ho sentito parlare di suo padre e di lui a casa ma anche da molte persone.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Una delle isole più belle al mondo è Capri, eppure vi sono degli angoli unici di essa che sono poco noti al grande pubblico e persino ad una parte dei suoi abitanti.

Il riferimento è alla Certosa di San Giacomo, nota come Certosa di Capri. Essa è uno dei gioielli del Polo museale della Campania, un complesso architettonico ed artistico che racchiude in sè la storia e la cultura dell’isola. Inoltre, da essa è possibile godere di alcuni degli scorci maggiormente incantevoli dei faraglioni, senza dimenticare che la struttura è sede di una biblioteca e di un museo di tutto rispetto. Soprattutto nel periodo estivo l’edificio è sede di festival ed eventi culturali internazionali che stanno favorendo la sua conoscenza da parte di una platea più ampia.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il simbolismo della luce nelle religioni è fortissimo. Da manifestazione fisica si trasforma in un modello originario con un’ampia varietà di significati.

Il primo di essi si riferisce all’essere ed all’esistere analogamente al linguaggio comune in cui la nascita di una persona è indicata con l’espressione “venire alla luce”. Altri significati sono il frutto di un’elaborazione teologica – simbolica. Nella fede cristiana, ad esempio, la creazione divina inizia con la luce che percorre tutta la Sacra Scrittura rappresentando uno degli attributi di Dio. In un’antica teologia Veda l’ente creatore è presentato come un suono che prorompe in tantissime luci ed esseri animati. E’ da sottolineare inoltre che il significato della denominazione sacra di Buddha è quello de “l’Illuminato”.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Gli artisti dell'Est europeo non sono molto conosciuti al di fuori della cerchia degli specialisti e per questo motivo sono preziose le occasioni in cui  possono suscitare meraviglia e stupore davanti alle loro opere in coloro che le osservano.

Un esempio eccellente può essere Konrad Magi (1878 - 1925), universalmente ritenuto come dei maggiori esponenti dell'arte estone del secolo scorso. Alla sua opera il Museo nazionale d'arte estone e l'Ambasciata dell'Estonia in Italia hanno dedicato una prima esposizione, che è anche la più ricca di tele al di fuori dei confini nazionali, nelle sale della Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dopo il successo della mostra Love, l’Arte incontra l’amore, che ha registrato in sei mesi l’afflusso di 150mila spettatori, soprattutto giovani, il Chiostro del Bramante continua il suo innovativo percorso programmatico proponendo ancora una volta un’esposizione singolare, che pone sotto la lente di ingrandimento le diverse possibilità percettive connesse alla fruizione delle opere.

Un’esperienza che lo spettatore può fare attraverso i linguaggi e le poetiche di alcuni tra i più importanti e provocatori protagonisti dell’arte contemporanea. Il Chiostro accoglie - dal 23 settembre 2017 al 25 febbraio 2018 - Enjoy . l’Arte incontra il divertimento locuzione emblematica per una mostra - a cura di Danilo Eccher - che vuole indicare non solo una diversa modalità di vivere l’arte, ma soprattutto dare “spazio e spazialità” alle opere di artisti di acclarata fama. Infatti molti lavori sono site specific, pensati e costruiti dagli artisti ospiti proprio per gli ambienti  del Chiostro del Bramante la cui organizzazione – che fa capo a DART – aggiunge alla creatività dell’esposizione un notevole sforzo produttivo proponendo opere inedite.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Uno dei temi di cui si parla maggiormente sui media è quello della pace. Ma se si dovesse chiedere cosa essa sia, la risposta più frequente sarebbe assenza di guerra.

In realtà tale definizione coglie solo alcuni aspetti di un termine che è invece molto ampio e ricco di significati. Tra di essi vi è un moto interiore positivo che appaga completamente da un punto di vista spirituale, è capacità di relazionarsi in profondità, è il compimento di un percorso di dialogo fra persone ed istituzioni basato sulla concertazione. Forse è soprattutto una modalità di essere con se stessi e gli altri. Per il cristianesimo, inoltre, ha un senso altissimo in quanto è espressione dell’Amore di Dio. Questo significa che la pace non viene intesa come convenienza, quale elemento di una pacifica convivenza, bensì è il riflesso della dignità riconosciuta all’altro.