Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una delle note più liete di questa Premier League è, senza dubbio, Maddison. Il ventitreenne, numero 10 delle foxes, è uno degli atleti più influenti della seconda forza inglese della stagione.

Regista e metronomo della società che ha vinto il suo campionato con Mr. Ranieri, vale attualmente 58 milioni ma per meno di 60 non parte. Diverse società hanno puntato i fari su uno dei giocatori più forti di quest'anno. Il contratto è in scadenza nel 2023 e, per questo, il prezzo del cartellino è in aumento. A Londra ed a Manchester è amato e desiderato ma dove finirá dopo il calciomercato?

Molto probabilmente a Gennaio rimarrà a Leicester, per incidere ancora di più e dimostrare a tutti quanti il suo reale valore, d'altronde gli azzurri non vogliono privarsi a metà stagione di una pedina fondamentale e, potrebbero, far aumentare ancora di più il proprio cartellino. A Manchester è più viva la pista che porta allo United (vista l'ipotetica partenza di Pogba) che al City. Guardiola adora il mediano ma non ha pedine libere per concedergli quella certezza idonea ad un giocatore del suo calibro.

Tottenham più dell'Arsenal con l'incognita Liverpool, intenta a rafforzare la rosa per continuare il circolo virtuoso intrapreso da Klopp. Il Chelsea è un discorso a parte, perché molto dipende dal loro piazzamento in classifica alla fine di questo campionato. Per il momento rimarrà una foxes...