Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Per fermare la Juventus sono bastati vento e neve, anche se ciò non aveva spaventato Mandzukic (sceso a maniche corte per effettuare il riscaldamento pre match contro la Dea).

Il Napoli approfitta di questo turno in più e rifila 5 reti al malcapitato Cagliari, che rimane a solo 5 punti dalla zona salvezza. La giornata si è aperta con due 2 a zero: Bologna e Genoa ed Inter Benevento. Il lunch match della domenica ha cambiato i piano nelle retrovie, dopo la vittoria dello Spal in terra calabra. Bagarre amplificata dal 2 a 1 dell’Hellas contro i gemellati granata.

La Lazio prosegue la corsa alla Champions League abbattendo il Sassuolo al Mapei Stadium e costringendolo alla vittoria nei prossimi turni per non ritrovarsi pericolosamente a rischia retrocessione. Gattuso come Caronte, porta all’inferno la Roma facendo intravedere tutti i limiti caratteriali ed a questo punto tattici sia del tecnico che, soprattutto, dei giocatori. Il resto è storia: Juventus a meno 4 dalla capolista Napoli, ma solo per colpa del rinvio della gara contro l’Atalanta. Lazio, Inter e Roma in due punti, con un Milan che si avvicina pericolosamente alla zona Europa. Prossima giornata importantissima: Lazio-Juventus, Napoli-Roma e Milan Inter.