Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La prima giornata degli Internazionali  BNL d’Italia è un po’ come il primo giorno di scuola. Si gira per tutto il Parco del Foro Italico per vedere le novità ed i cambiamenti rispetto allo scorso anno.

Roma - Nella “press area” si incontrano amici e personaggi illustri del giornalismo mondiale come “il maestro” Gianni Clerici, profondo conoscitore di tutti i dettagli, le storie,i meccanismi e, soprattutto, delle statistiche di questo bellissimo ed affascinante sport.

L’afflusso degli appassionati e dei semplici frequentatori  si mostra già molto importante. Le strutture sono in via di definizione e si vedono ancora squadre di operai tra gli stand in allestimento. In questa prima giornata è molto curioso incontrare contemporaneamente quelle che saranno le star del torneo e semplici addetti ai lavori in senso stretto, cioè coloro che devono assicurare l’efficienza dell’organizzazione. Pertanto, non ci si meraviglia se in un selfie con la Knapp possa poi comparire nella foto un uomo immortalato mentre mette a posto cavi elettrici o sistema dei pannelli pubblicitari.

La notizia di rilievo della giornata, oltre agli esiti  degli incontri relativi alle qualificazioni che si stanno svolgendo, sarà la presentazione dei tabelloni definitivi dei tornei ATP e WTA. Alle 18,30, all’interno dello stadio Pietrangeli, verranno effettuati i sorteggi e finalmente, da quel momento, si potranno consultare i tabelloni.

Qualcuno spera ancora in un ripensamento di Roger Federer, che avrà tempo fino alle 18,00 per decidere se declinare o meno l’invito a partecipare al torneo del Foro Italico, si saprà sicuramente solo qualche minuto prima della scadenza del tempo utile per la comunicazione ufficiale. Alle 18,00 la "press area" è deserta, tutti al Pietrangeli per vedere i sorteggi!