Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Quella di ieri, una giornata fantastica per il tennis italiano! Non era cominciata nel migliore dei modi.

Dopo l’eliminazione di Sara Errani è toccato alla Vinci essere estromessa dal torneo ed anche in malo modo. La Makarova si è imposta sull’azzurra in maniera netta senza concedere alcun spazio ad una eventuale reazione che, visto il risultato finale, proprio non c’è stata. 6/2 6/1 il punteggio a favore della tennista russa. Tutte perdenti anche le coppie impegnate nel torneo di doppio, insomma, sembrava una giornata che volgeva alla disperazione per quanto riguardava i colori azzurri.

Per questo motivo, non c’erano molte aspettative per l’incontro serale che vedeva Fognini contrapposto al n. 1 del ranking ATP, Andy Murray. Invece, proprio dall’incontro che dava poche speranze ad una conclusione positiva, è scaturita la sorpresa più bella! Fabio Fognini ha giocato una partita perfetta ed ha avuto la meglio meritatamente sul tennista scozzese. Nel primo set non c’è stata quasi partita. L’azzurro ha sfoggiato i suoi colpi migliori mentre Murray è apparso confuso, frastornato e nervoso. Probabilmente non si aspettava un Fognini così in forma! Il secondo set sembrava si prestasse alla stessa sorte tanto che, il sanremese ha avuto la possibilità di chiuderlo ancora più facilmente del primo, ma l’orgoglio del n. 1 del mondo è venuto fuori e per poco non ha completato una “remuntada” che sicuramente avrebbe influito sull’esito finale del match. Fortunatamente per lui e per i suoi tifosi, Fognini è riuscito a contrastare, attraverso colpi di alta tecnica tennistica, l’avanzata dello scozzese che alla fine ha dovuto arrendersi. 6/2 6/4, questo il punteggio finale a favore dell’azzurro.

Fabio Fognini, che presto sarà papà, ha voluto dedicare questa splendida vittoria proprio al figlio che sta per nascere, tanto è vero che sulla telecamera, dopo il match, ha voluto scrivere “Ciao Nina…manca poco poco” un messaggio dolcissimo per sua moglie Flavia Pennetta.   

Oggi il programma propone dei match da non perdere. Da segnalare l’affascinante sfida tra Nishikori e Ferrer e quella tra i due spagnoli Almagro e Nadal per quest’ultimo, quella di oggi, è la prima discesa in campo nel torneo. Guarda il programma

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.