Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Per la 74esima edizione degli Internazionali BNL d’italia di Tennis, il  Foro Italico si presenta nel migliore dei modi. Elegante, funzionale e migliorato rispetto agli anni passati.

Comodo per gli addetti ai lavori e accattivante per i visitatori e gli spettatori. Il parco è arredato con gran gusto, i servizi sono efficienti e gli stand, sia quelli tecnici che quelli di ristorazione e abbigliamento, sono ubicati in maniera perfetta ed in modo ordinato.

Per entrare al Foro si possono utilizzare più ingressi. In virtù dei recenti attacchi terroristici in tutta Europa, le misure di sicurezza si sono moltiplicate rispetto alle edizioni precedenti, anche all’interno del Foro si nota una presenza massiccia delle forze dell’ordine.

Le hostess e gli stuart sono adeguatamente preparati a dare indicazioni agli appassionati di tennis che già dalle prime giornate sono numerosissimi. La 74esima edizione vorrà farsi ricordare anche per queste premesse legate all’organizzazione oltre che per i tanti campioni che non rinunciano a partecipare ad un torneo che è ormai considerato come un Grande Slam.

Anche le condizioni meteo sembrano favorire il buon andamento del torneo, notoriamente colpito da forti nubifragi. Per tutta la settimana è previsto cielo sereno e gran caldo fino a 30 gradi! In questi primi momenti del torneo, molti hanno notato la sua sofferenza, i suoi tifosi sperano che il caldo non rappresenterà per il #1 del mondo, un ulteriore ostacolo per aggiudicarsi per la seconda volta consecutiva il torneo. A seguire, sempre sul Centrale, molti i tifosi della Vinci che si è allenata insieme alla Riske. Alle 16,00 è stata la volta di Andreas Seppi che si è presentato al Centrale insieme a Tomic.

Negli altri campi si sono svolte le partite di qualificazione per entrare a far parte del tabellone, molti gli italiani impegnati, ma purtroppo nella giornata di oggi solo Arnaboldi è riuscito a superare il turno sconfiggendo in tre set l'ostico Victor Estrella Burgos, il veterano di Santo Domingo #84 del ranking ATP, con il punteggio di 60 57 76.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.