Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nella serata di ieri si è completato il tabellone delle semifinali. La fase finale del torneo non ha risparmiato sorprese. Sia nel torneo ATP che nel WTA i quarti di finale hanno avuto esiti per certi versi inaspettati.

Roma - Cominciando dal WTA, la appena ventunenne tennista russa Daria Gravilova, in un match molto tirato, ha conquistato l’accesso alla semifinale battendo l’altrettanto giovane, ma più affermata (almeno per il momento), statunitense Christina McHale con il punteggio finale di 62 64. Affronterà la connazionale Maria Sharapova (#3) che si è sbarazzata di Victoria Azarenka (#29) mostrando un tennis eccezionale, pratico e redditizio.

La Azarenka, ha disputato un ottimo torneo che le consentirà di risalire rapidamente in classifica, ma contro la veemenza e la elevata tecnica di gioco della russa, nulla ha potuto. L’incontro è terminato con il punteggio di 63 62 in favore della Sharapova. L’altra semifinale vedrà di fronte la n. 2 del mondo, la rumena Simona Halep e la spagnola Carla Suarez-Navarro (#10) che ha sorpreso tutti eliminando dai quarti, anche agevolmente, la n. 4 del mondo, la ceca Petra Kvitova.

Anche nel torneo ATP non sono mancate le sorprese o, quantomeno, esiti inaspettati. Dopo gli accessi alle semifinali conquistati da Federer e Ferrer nel pomeriggio ai danni di Berdych (#5) e Goffin (#20), in serata il tabellone delle semifinali si è completato. Nel primo incontro, Novak Djokovic e Kei Nishikori hanno dato vita ad un match spettacolare! Con un Centrale “tutto esaurito”, il pubblico è andato in delirio per il tennis sfoggiato da entrambi i giocatori. Dopo set tiratissimi (non il terzo) il tennista serbo è riuscito a prevalere sul giapponese (63 36 61), che lo ha messo in seria difficoltà.

Per il n. 1 del mondo è stata sicuramente la prova più dura da superare, anche se in conferenza stampa non ha voluto ammetterlo quando l’inviato di Matchnews, che ha avuto il privilegio di effettuare la prima domanda in conferenza stampa, gli ha chiesto: “in questo torneo tu hai sempre perso un set negli incontri che hai disputato, in quale hai rischiato di più di perdere?” – la risposta di Djokovic  - “Beh, credo che sono stati tre incontri molto ravvicinati, tutti molto diversi, naturalmente, avversari diversi, diversi stili di gioco, è difficile dire in quale sono stato più vicino a perdere…penso che tutte e tre le partite avrebbero potuto avere esiti diversi, ma nel terzo set di tutti e tre gli incontri ho trovato la giusta intensità e i colpi giusti da giocare al momento giusto, riuscendo a prevalere, così... alti e bassi da parte mia in tutte e tre le partite, ma alla fine conta solo riuscire a trovare un modo, e talvolta,  è questo ciò che serve per vincere, solo trovare il modo corretto riuscendo a svolgere il meglio quando conta”. In semifinale lo aspetta un esperto di “terra rossa”, lo spagnolo David Ferrer.

Nell’ultimo quarto di finale della serata, Stan Wawrinka (#9) ha conquistato, meritatamente, l’accesso alla semifinale dove incontrerà il connazionale Roger Federer, entrambi, non hanno mai vinto il torneo di Roma. Il lasciapassare per la semifinale allo svizzero gli è stato consegnato da uno spento quanto stanco e irriconoscibile Rafael Nadal che non è riuscito a contrastare un Wawrinka molto determinato. Lo spagnolo è scivolato alla posizione n. 7 del ranking ATP, la più bassa posizione raggiunta negli ultimi 10 anni. Rafa non riesce più a sciogliere il bando della matassa del suo gioco. Nel primo set più volte è stato vicino ad aggiudicarselo, ma poi, al momento della scossa decisiva, si è praticamente arreso, un atteggiamento purtroppo molto ricorrente nelle sue ultime performance. Lo score del secondo e decisivo set la dice tutta sull’attuale condizione psico-fisica dell’amato tennista madridista. Wawrinka vola in semifinale aggiudicandosi il match con il punteggio finale di 76 62.

Clicca qui per consultare il programma del 16 maggio 2015

Clicca qui per consultare il Tabellone Singolare Maschile

Clicca qui per consultare il Tabellone Singolare Femminile

Per le news dai campi del Foro Italico, ascolta ogni giorno in diretta alle ore 15,00 l'inviato di Matchnews sul canale YouTube di ROMAWEB Channel/Canale Zero TV ch. 112. 

Guarda le foto della sesta giornata al Foro di Matchnews: