Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Gli Internazionali BNL d’Italia del 2019 rappresentano senza dubbio il torneo di rilancio del tennis azzurro, soprattutto quello maschile.

Molto attese sono le performance di Fabio Fognini (#12) in primo luogo, considerato il suo periodo di eccezionale forma fisica e tecnica ed anche per la recente e prestigiosa vittoria al master 1000 di Montecarlo, Matteo Berrettini (#33), reduce anch’egli di recenti affermazioni anche se in tornei minori, ma su lui ci sono, vista la giovane età, incredibili aspettative, Lorenzo Sonego che sta scalando in maniera veloce e determinata la classifica ATP e per l’inarrestabile Marco Cecchinato (#19). Bella la vittoria senza storia di Berrettini su Pouille (62 64) che lo metterà nel prossimo turno di fronte a Zverev #5 del ranking ATP.

Fognini farà sicuramente riscaldare il pubblico in serata contro il francese Jo Wilfred Tsonga (#92), considerata anche l’atmosfera non proprio primaverile che sta avvolgendo il torneo, mentre Lorenzo Sonego (#67) se la vedrà con il russo Karen Chačanov (#13), testa di serie n. 11. Marco Cecchinato invece affronterà il ventenne australiano Alex De Minaur (#26) sul campo centrale. Avere 5 italiani nei primi 100 della classifica ATP non capitava da diverso tempo, un segno importante per la federazione che sta sicuramente lavorando in modo adeguato. Purtroppo Andreas Seppi (#65) è già uscito di scena, sconfitto da un ottimo Roberto Batista Augut (#20), lo spagnolo non ha lasciato scampo all’azzurro anche se gli ha concesso un set (16 63 16). La sorpresa di questo inizio di torneo è sicuramente rappresentata dal giovane 17enne italiano Jannik Sinner che ha brillantemente superato il turno contro lo statunitense Steve Jhonson (#59) con un punteggio a dir poco sbalorditivo (16 61 75) per la sua giovane età. Nel secondo turno affronterà un’altra stella nascente del tennis mondiale il 20enne greco Stefanos Tsitsipas, recente finalista del master 1000 di Madrid.

Durante il corso della giornata, altra attrazione è rappresentata dagli allenamenti dei big che entreranno in gioco da domani, per i visitatori del Foro potrà capitare di vedere a pochi passi Roger Federer e Rafa Nadal. Nel femminile, Sara Errani (#284) se la vedrà con la giovane slovacca Viktoria Kzmova (#43).