Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nel torneo femminile fuori anche la Errani e in quello maschile un vero e proprio filotto! Seppi, Baldi, Sonego e Cecchinato fuori dal tabellone!

Andreas Seppi #49 pensava di potersi prendere la rivincita dopo la sconfitta un mese fa in Coppa Davis, ma Lucas Pouille #16 ha dimostrato determinazione e grande forza psicofisica anche se nel tie break decisivo, ha dichiarato Seppi “Se 'sculava' un po' meno magari andava diversamente…". Il match molto tirato si è concluso con il seguente punteggio: 62, 36, 76. Filippo Baldi #370, nella sua prima esperienza in un ATP 1000, ha avuto la sfortuna di imbattersi in Nikoloz Basilashvili #74, il georgiano ha avuto la meglio battendo l’azzurro in tre set 64 46 64.

Con questa sconfitta il giovane tennista milanese si è pregiudicato di disputare il prossimo turno contro Novak Djokovic. In ogni caso, si ritiene molto soddisfatto, in conferenza stampa ha dichiarato: “…sono molto contento perché ho giocato bene e da domani tornerò ad allenarmi per fare il Challenger in modo da salire e poter fare ancora questi tornei “. Anche Marco Cecchinato #73 ha dovuto lasciare anzitempo il torneo di Roma. Per lui un'importante attenuante riguarda l’avversario che ha dovuto affrontare, il belga David Goffin, tennista di esperienza e quasi sempre presente negli ultimi anni nei top ten. Il punteggio finale a favore di Goffin è stato: 57 62 62. L’ultima, in ordine temporale, è stata l’eliminazione di Lorenzo Sonego #140. Il giovane azzurro nulla ha potuto contro il tedesco Peter Gojowczyk #53. Il match è durato poco più di un’ora. La differenza di gioco sul campo si è notata anche se il risultato lascia pensare ad un match combattuto. Il punteggio finale a favore del tedesco: 63 64. La sconfitta che non si aspettava nessuno invece si è perpetrata. Sara Errani è stata elimintata in due set dall’ungherese Timea Babos #38 con il punteggio di 63 76. Nel secondo set la tennista bolognese ha illuso i suoi tifosi di poter ribaltare il match. In vantaggio con un parziale di 3 a 0 ha subìto poi il rientro in partita della tennista ungherese. Anche nel decisivo tie break è stata in vantaggio per 6 a 5, ma una serie di circostanze tecniche (battuta debole e palle facilmente controllabili) hanno poi determinato la vittoria della Babos.

Domani in campo i grandi! Nadal e Djokovic e per gli italiani alle 12,00 inizierà Fabio Fognini che se la vedrà contro il temibile Dominic Thiem mentre alle 19,30 Matteo Berrettini affronterà Alexander Zverev il vincitore dell’edizione 2017.