Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La Lazio continua a muoversi sotto traccia in questa sessione di mercato che sta per volgere al termine; dopo Escalante e Reina, i bianco-celesti hanno quasi trovato l'accordo ufficiale con Andreas Pereira che domani effettuerà le visite di rito nella capitale.

Fares dovrebbe essere ad un passo e con il passaggio di Wallace al Malatyaspor, si dovrebbe concretizzare tutto quanto. Altri due colpi in canna, passati un po' in sordina vista la debacle comunicativa vista per David Silva, sono: Gotze e Callejon. Appare ovvio come ne arrivi solo uno dei due, ma non è neanche escluso che nessuno dei giocatori giunga a Formello.

Mario Gotze è ad un passo da Roma ma il Bayern Monaco continua a stuzzicare il fantasista, soprattutto dal punto di vista delle sponsorizzazioni. L'ingaggio elevato potrebbe frenare, ulteriormente, Lotito e Tare che vorrebbero diminuire la tempistica del contratto con annesso ingaggio; il secondo colpo in canna potrebbe sfuggire sempre per questo gioco al ribasso ridicolo. L'entourage dello spagnolo continua a chiedere 4 anni a 4.5 milioni, mentre il patron dei capitolini vorrebbe concludere l'accordo con un biennale a 2.5 milioni. L'ex-Napoli, adesso, è vicinissimo alla Fiorentina ma solamente se Chiesa partisse in direzione Juventus o Milan.

Muriqi ha completato la momentanea campagna acquisti laziale che, come possiamo notare, non è finita anzi. Il ds albanese è alla spasmodica ricerca di un trequartista e sulla lista ci sono finiti: Ramirez, Lingard e Franco Vazquez. Sogni o suggestioni, per il momento però l'aquila si gode il ritorno di Hoedt al centro della difesa.