Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il patron Gallo sembra voler spingere sull'acceleratore per conquistare la promozione nella massima Serie già dal prossimo anno. Il Granillo sogna in grande e tornano alla mente i ricordi romantici dell'epoca di Pirlo e “Ciccio” Cozza. La rosa già è adeguata per lottare per le prime posizioni in Serie B e Massimo Taibi (ex-portiere proprio dei calabresi) sta intensificando tutte le relazioni per stringere e chiudere al più presto tutte le opzioni di mercato possibili. Il primo acquisto sarà Jeremy Menez che ha accettato la meta meridionale con entusiasmo e passione, già solamente questo può bastare al pubblico reggino per saltare dal proprio seggiolino. Il fantasista torna in Italia dopo l'esperienza alla Roma ed al Milan; in questa stagione ha giocato con il Paris FC nella Ligue 2. In canna, però, ci sono almeno altri 4 colpi da novanta: il primo sulla lista è Asencio (l'attaccante ha disputato un ottimo campionato con il Cosenza e sembra ben intenzionato a vestire la maglietta amaranto).

Un'altra indiscrezione è quella che porterebbe sulle sponde dello Ionio, niente meno che, Mauro Matias Zarate. Il numero 19 del Boca Juniors ha il contratto in scadenza nel 2021 e la KeyScout (agenzia che cura i suoi interessi) non ha pretese troppo esose. L'argentino arriverebbe per circa 3 milioni di euro, un vero affare. Il direttore sportivo sta tentando, inoltre, di portare alla corte di Gallo un altro ex calciatore: Simone Missiroli; il classe 86 è nato proprio a Reggio Calabria e sarebbe un ritorno gradito per tutte le parti in causa. Gallo è a colloquio anche con l'Inter per quanto riguarda il trequartista Rivas e con il Genoa per il prestito di Charpentier. Una squadra che ha la volontà di annientare anche la Serie B per continuare quel sogno che ha avuto inizio con la presidenza Gallo.