Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sempre la stessa storia da anni e giornata dopo giornata, la consapevolezza della forza della prima della classe aumenta.

L'obiettivo primario rimane alzare il trofeo più ambito dal vecchio continente al Wanda Metropolitano, ma con la forza di inerzia sta abbattendo qualsiasi compagine gli si frapponga tra lei ed il tricolore. La Spal è solo l'ultima vittima sacrificale di questo campionato: la Juventus la annienta con un 2 a 0 senza storia dall'inizio. L'Inter si avvicina pericolosamente al Napoli calando il tris al Frosinone, mentre i partenopei si fermano sullo 0 a 0 contro un Chievo tatticamente eccelso. La Roma crolla alla Dacia Arena e vede la zona Champions a 4 punti.

Sponda biancoceleste del Tevere che non ride più di tanto, ma si rallegra avendo agguantato un pareggio che sa di vittoria al novantesima contro il Milan di Gattuso. Il tecnico del Diavolo non le manda a dire a Salvini durante la conferenza stampa. Il derby di Genova finisce in parità, con un gol per parte. Reti che potrebbe essere rigonfiate a breve da un'altra stracittadina, sicuramente più sentita: River-Boca Juniors. Sarebbe un match clamoroso da disputare al Marassi, ma queste sono decisioni da prendere su altri fronti. Cagliari e Toro chiudono la tredicesima giornata, nel Monday Night, a reti bianche.