Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nel quarto turno di Champions League tra le italiane vince solo la Roma.

Ottimi pareggi per Napoli e Inter che, con molta probabilità, accederanno al prossimo turno. Sconfitta da “Mourinho” nel finale la Juve che avrebbe potuto conquistare l’accesso matematico agli ottavi di finale. Per quanto concerne i giallorossi, ora primi a 9 punti insieme al Real Madrid, la partita contro i russi del CSKA Mosca non è stata tra le più semplici.

I ragazzi di mister Di Francesco hanno sofferto moltissimo il pressing ed il possesso palla degli avversari, anche quando i russi sono rimasti in 10, a causa della doppia ammonizione comminata dall’arbitro turco Cakir a Magnusson per un fallo su Kluivert.

Nei giallorossi si è vista però la voglia di lottare, molta sofferenza, ma ottimo risultato che ipoteca il passaggio agli ottavi di finale.

I giallorossi in goal con Manolas dopo soli 4 minuti di gioco. Per tutto il primo tempo buona tenuta della squadra capitolina che avrebbe potuto raddoppiare in più di qualche occasione. Dopo soli 5 minuti del secondo tempo però arriva il pareggio dei russi con il ragazzo prodigio Sigurdsson, appena 19enne, ma già dotato di grandi qualità tecniche e spiccata personalità, un calciatore da tenere sicuramente d’occhio. Dopo soli 5 minuti dal pareggio, russi in 10 e, al 59’ il goal vittoria per i giallorossi ad opera di Pellegrini. Fino alla fine del match però la squadra di mister Di Francesco ha mostrato molta sofferenza a mantenere l’esiguo vantaggio. I giallorossi non mettono a segno molte occasioni che avrebbero potuto chiudere la partita. Il mister deve lavorare proprio su questo aspetto, chi si trova davanti alla porta avversaria sbaglia troppo frequentemente compromettendo a volte il risultato. 

Domenica torna il campionato e alle 15,00 arriva all'Olimpico la Sampdoria reduce da due sconfitte consecutive. Mister Di Francesco ha la necessità di mantenere alta la concentrazione della sua squadra, la posizione in classifica è sicuramente da migliorare, la Roma è a cinque punti dal quarto posto e potrebbe approfittare delle difficili partite di Lazio e Milan, la prima contro un Sassuolo in salute, mentre i rossoneri dovranno vedersela con una Juventus arrabbiatissima per effetto della sconfitta casalinga in Champions contro il Manchester United.