Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nella 12esima giornata del campionato di Serie A, i giallorossi affrontano all’Olimpico la Sampdoria dello stimato Marco Giampaolo.

Roma e Samp, due squadre in cerca di gioco e di risultati. La Roma non vince da tre partite. E’ reduce da due pareggi in trasferta, punti comunque utili per la classifica in quanto conquistati in campi difficili come Napoli e Firenze. Non vince in casa dal 29 settembre, giorno in cui fece suo il derby della Capitale. La Samp viene da una doppia sconfitta, con il Milan e in casa contro il Toro.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nel quarto turno di Champions League tra le italiane vince solo la Roma.

Ottimi pareggi per Napoli e Inter che, con molta probabilità, accederanno al prossimo turno. Sconfitta da “Mourinho” nel finale la Juve che avrebbe potuto conquistare l’accesso matematico agli ottavi di finale. Per quanto concerne i giallorossi, ora primi a 9 punti insieme al Real Madrid, la partita contro i russi del CSKA Mosca non è stata tra le più semplici.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

In Germania il Bayern Monaco inciampa ancora e Kovac sale sul banco degli imputati. Il Psg intanto riscrive il record per il miglior avvio di campionato.

PSG, 12 SU 12 – La squadra di Tuchel è chiaramente partita come favorita per il titolo della Ligue1. Campionato francese che ormai è diventato quasi una fastidiosa routine per il Psg che, tralasciando la parentesi monegasca del 2016-17, ha quasi sempre mostrato un distacco abissale dalle altre partecipanti. Questione di soldi, principalmente, non ce ne vogliano proprietà qatariota e Uefa. Ma tra l’essere favoriti e confermare le aspettative il passo non è poi così breve.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sembrano essere tornati quelli di un tempo i nerazzurri, capaci di annientare le compagini avversarie anche con i “gregari in campo”: il 5 a 0 al Genoa è un segnale di concretezza.

A pari punti un Napoli che rifila una cinquina ad un Empoli che continua a rimediare sconfitte nonostante il bel gioco. Vince, anche, la Juve contro un Cagliari arcigno dal 1 all’ultimo minuto. Vince e convince la Lazio contro lo Spal, mentre la Roma si ferma sull’1 a 1 al Franchi. Milan che espugna la Dacia Arena al 95esimo con un gol di Romagnoli. Buone le vittorie esterne di Sassuolo, Toro ed Atalanta.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Forse stiamo toccando uno dei punti più bassi, tradizionalmente parlando, per ciò che concerne la programmazione degli incontri di uno sport che da popolare sta diventando sempre di più mero business.

Assurdo pensare come una delle tifoserie più calde d’Italia dovrà entrare nel loro settore addirittura di Venerdì sera per vedere la propria squadra giocare contro l’Empoli. Non smettiamo di criticare un sistema che sta rompendo qualsiasi equilibrio razionale, meno che quello economico. Di Sabato scenderanno in campo ben 3 squadre che lottano per le zone alte della classifica: Inter-Genoa, Fiorentina-Roma e Juventus-Cagliari.