Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tra le serie tv che consigliamo, sicuramente non può mancare The Bold type.

La serie tv, non è Girls di Lena Dunham ma piuttosto una versione giovanile di Sex and the City. Le tre protagoniste affrontano problemi quotidiani con spirito ed energia. Problemi che coincidono, tuttavia, con argomenti e tematiche di grande impatto nel mondo della femminilità e, più ampiamente, dell’essere donna, che dunque escludono a prescindere la superficialità di questa serie tv tutta al femminile. Le ragazze protagoniste di queste serie  audace e frizzante sono l’impacciata ma determinata Jane (Katie Stevens), l’intraprendente e romantica Sutton (Meghann Fahy), e la forte e indipendente Kat (Aisha Dee).

La vera rivelazione è tuttavia il loro capo, Jacqueline (Melora Hardin), personaggio ispirato all’ex editor-in-chief di Cosmopolitan, Joanna Coles. Le protagoniste vivono nella Grande Mela, sognano e vivono in una realtà forse a tratti troppo fatiscente, ma che non intacca in alcun modo con la piacevolezza di questi episodi. Perché tutti dovrebbero vedere The Bold type?  In primis riesce alla perfezione nell’intento di costruire una serie tv al femminile, senza banalizzarla. La redazione di Scarlet, come ogni altra società gestita quasi esclusivamente da donne, si incontra e scontra con un consiglio di amministrazione maschile. Ma soprattutto, quello che rende la serie tv  interessante è senz’altro il coraggio di trattare temi difficili, in maniera non troppo pesante.

Si passa dalla difficoltà di stabilire i criteri di una relazione sul posto di lavoro, all’equilibrio di una relazione a distanza. Si parla della possibilità e difficoltà delle donne di avere figli, fino a parlare della complessa situazione in cui la decisione di averne debba essere presa in giovane età. C’è chi riscopre la propria sessualità e chi si lancia nel vuoto. Potremmo dire  che non serve neanche riassumere tutti gli episodi, perché il loro significato si trova nel titolo della serie stessa.

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento: The Bold Type è il carattere del grassetto, ma è anche un modo per definire qualcuno parecchio sveglio, che non ha paura. Prendete questo termine, applicatelo a tre tipe toste che lavorano in un giornale femminile per capire la trama  e come la scelta del titolo sia più che azzeccata.