Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Torna una grande produzione di successo per ALMATV, con un format speciale da 20 puntate, nelle quali il sapiente e simpatico Gigi Miseferi ospita sensazionali e rinomati chef italiani, per presentare alcune proposte “importanti e di qualità”, per una idea di cucina sana ed equilibrata.

La partenza è prevista il 21 Marzo alle 22.00 sul canale 65 del digitale terrestre, con replica il giorno successivo, alle ore 16.30. La presenza degli Chef Antonio Magliulo, Anna Maria Palma, Daniele Priori e Mirko Pipponzi, garantisce un livello di preparazione raffinato e di alta qualità, con una attenzione alle materie prime importanti, la valorizzazione della tradizione pur alla ricerca di proposte nuove e più ricche (qui il promo della produzione).

“Il mix della nuova edizione di Ciao Chef! è dato dalla cucina di avanguardia offerta dai 4 straordinari chef – dichiara Antonella Biscardi, ideatrice del programma e storico volto del programma, dalla simpatia ed empatia del funambolico Gigi Miseferi, ma soprattutto dalla “festa in cucina” offerta da una serie di piatti con un tema ben preciso, proprio per raccontare il nostro paese, le materie prime di eccellenza e la sapienza della nostra proposta gastronomica”.

I temi verticali inseriti in Ciao Chef! sono la Cucina fatta in casa con Chef Pipponzi, la Cucina Terronica (terra + ironica) di Chef Priori, mentre Chef Palma propone la Cucina dell’Anima e Chef Magliulo la Cucina da A…mare! Ciao Chef! racconta lati inediti della cucina, della cultura e del costume del Bel Paese, con un tocco elegante, divertente, con un fascino che cattura, in un ambiente minimale ed elegante, dove emerge netta l’originalità degli Chef, anche grazie alla loro narrazione sapiente ed attenta, alla continua scoperta delle nostre migliori realtà gastronomiche.

powered by social2s

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.